Lavoro in Antartide per italiani

Lavorare in Antartide con la missione winter over.


Vivere un’esperienza di lavoro in Antartide, a oltre 3mila metri di altitudine, tra i ghiacci millenari che dominano la stazione italo-francese “Concordia”.
Bisogna fare presto e candidarsi entro il prossimo 21 aprile 2020.
Le iscrizione sono aperte  per le candidature della numero 36esima spedizione italiana in Antartide.

Premessa
Il Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA) è stato istituito nel 1985 con l’obiettivo di
assicurare la partecipazione dell’Italia al Trattato Antartico e sviluppare ricerche scientifiche in quel
continente.
Da allora, con cadenza annuale, il PNRA organizza spedizioni scientifiche, i cui risultati hanno portato il nostro Paese al livello delle nazioni più importanti tra quelle operanti in Antartide.

Descrizione della Stazione “MARIO ZUCCHELLI”
La Stazione Mario Zucchelli (MZS) si trova sulla costa della Baia Terra Nova nella regione antartica del
Mare di Ross (74°41′ Sud e 164°07′ Est), ospita fino a 90 persone durante la sola stagione estiva australe.

Descrizione della Stazione “CONCORDIA”
La Stazione Concordia si trova sul plateau antartico nel sito denominato Dôme C (75°06′ Sud e 123°21′
Est) ad una quota di circa 3.233 m s.l.m., ad una distanza di circa 1.200 km dalla Stazione Mario Zucchelli
e a circa 1.100 km dalla Base francese Dumont d’Urville. Ospita fino ad 80 persone durante la stagione
estiva australe e la squadra “winter-over” (massimo 16 persone) per l’intero inverno antartico.

Ecco i ruoli di lavoro per la missione winter over:

Personale tecnico GIA’ DIPENDENTE da Enti pubblici di Ricerca e Università.
-elettronico della scienza
-tecnico ict/radio
-elettricista/elettrotecnico

Personale scientifico  GIA’ DIPENDENTE da Enti pubblici di Ricerca e Università.
-astrofisico
-chimico per glaciologia
-fisico dell’atmosfera

Personale sanitario  GIA’ DIPENDENTE da Strutture sanitarie pubbliche.
-medico missione winter over

Per le candidature del settore scientifico,sanitario e tecnico ecco il link.
http://www.enea.pnra.it/areariservata/wo.html

Altre figure di lavoro:
Le autocandidature potranno essere prese in considerazione solo per la copertura di posizioni vacanti che non dovessero essere reperibili presso Enti di ricerca o altre Istituzioni pubbliche, per le quali ci si avvale di un’Agenzia di lavoro interinale:

-Cuoco
-Aiuto cuoco
-Meccanico automezzi
-Minuta manutenzione
-Carpentiere civile metallo/legno
-Operatore macchine movimento terra
-Termoidraulico

Per le candidature altre figure di lavoro https://www.enea.pnra.it/candidature/

Quanto pubblicato in questo articolo NON è un bando per la ricerca di personale ma ha il solo fine di consentire agli interessati di proporre la propria AUTOCANDIDATURA per la partecipazione alle Spedizioni italiane in Antartide.

Quanto dura il lavoro in Antartide winter over?

La durata dell’incarico è di un anno, da novembre 2020 a novembre 2021.
Questa missione è organizzata dal Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA), ma gestita da ENEA per la pianificazione e l’organizzazione logistica e dal CNR per la programmazione e il coordinamento scientifico.

Lavoro e vita in comune
Il personale, oltre ai compiti professionali veri e propri, se richiesto, dovrà svolgere
compiti, anche manuali, connessi con le attività logistiche e di gestione della Spedizione,
come: carico/scarico materiali, guida mezzi meccanici, trasporto persone/merci, rifornimento di combustibili, montaggio/smontaggio/manutenzione attrezzature, preparazione/
cottura pasti, pulizie, lavaggio indumenti, smaltimento rifiuti.

Riposi
Nell’arco delle 24 ore, il personale usufruirà di un periodo di riposo continuativo
non inferiore a 8 ore e di due pause dal lavoro non inferiori a 1 ora ciascuna.

Rapporti periodici
il proprio lavoro va documentato: è una informativa sullo stato di avanzamento dei lavori e il conseguimento degli obiettivi da inoltrare secondo le modalità indicate dalla direzione Unità Tecnica Antartide (UTA).
Riunioni periodiche verranno organizzate per l’aggiornamento e l’avanzamento delle attività.

Attrezzatura
Ad ogni modo la dotazione di indumenti speciali ed equipaggiamento vario (nei tipi e qualità in relazione alle condizioni ambientali e di lavoro) fornita dal PNRA verrà consegnata
all’arrivo a Chc, o presso la Base antartica, e dovrà essere restituita presso prima della partenza.

Come candidarsi per offerta di lavoro in Antartide

Inoltre le candidature di coloro che hanno i requisiti vanno inviate direttamente dal sito www.uta.enea.it/recruitment
Per maggiori informazioni relative all’invio della candidatura scrivere a: ict@enea.pnra.it
Altre informazioni scrivere a: info.recruitment@enea.pnra.it
AVVISO DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA XXXVI SPEDIZIONE ITALIANA IN ANTARTIDE presso la STAGIONE INVERNALE PRESSO LA STAZIONE CONCORDIA (NOVEMBRE 2020/NOVEMBRE 2021)

Ecco il nostro articolo per lavorare in Groenlandia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *